(Creata pagina con '{{Bio |Nome = Alessio |Cognome = Ciacci |Sesso = M |LuogoNascita =/wiki/Lucca Lucca |GiornoMeseNascita = 15 febbraio |AnnoNascita = 1980 |LuogoMorte = |GiornoMeseMorte = |Anno...')
 
 
Riga 3: Riga 3:
 
|Cognome = Ciacci
 
|Cognome = Ciacci
 
|Sesso = M
 
|Sesso = M
|LuogoNascita =/wiki/Lucca Lucca
+
|LuogoNascita =http://it.wikipedia.org/wiki/Lucca Lucca
 
|GiornoMeseNascita = 15 febbraio
 
|GiornoMeseNascita = 15 febbraio
 
|AnnoNascita = 1980
 
|AnnoNascita = 1980
Riga 38: Riga 38:
   
 
{{Alfabetico}}
 
{{Alfabetico}}
 
 
[[Categoria:Ambientalisti italiani]]
 
[[Categoria:Ambientalisti italiani]]
 
[[Categoria:Riciclaggio dei rifiuti]]
 
[[Categoria:Riciclaggio dei rifiuti]]

Versione attuale delle 14:00, 13 giu 2013

Alessio Ciacci (Lucca, 15 febbraio 1980) è un politico e ambientalista italiano, vincitore del Personaggio Ambiente 2012[1].

Ha svolto attività di cooperazione in molti paesi del sud del mondo, lavorando in Guatemala per l’Agenzia per lo sviluppo delle Nazioni Unite (UNDP) e dal 1997 è attivo nei movimenti lucchesi per la pace, contro la privatizzazione dei beni comuni, per la tutela dell’ambiente.

È stato membro del Consiglio d’Amministrazione dell’Ato rifiuti della Provincia di Lucca, del direttivo nazionale dell’Associazione Mani Tese, e del direttivo nazionale del Comitato Italiano per il Contratto Mondiale sull’Acqua.

Dal 2007 al 2013 è stato assessore all'ambiente del Comune di Capannori, e in quel ruolo protagonista dell'adesione e dello sviluppo del progetto Rifiuti Zero[2]. Capannori è stato il primo comune italiano ad aderire alla strategia Rifiuti Zero.

Nel 2013 si dimette da assessore, in seguito a fratture e divergenze politiche con il sindaco del PD, Giorgio Del Ghingaro, e con la maggioranza che lo sostiene, divergenze politiche che hanno reso impossibile la continuazione di tale esperienza[3].

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • Le cose che abbiamo in Comune. Il bilancio sociale e partecipativo come strumento di democrazia e trasparenza. L'esperienza del comune di Capannori, Altreconomia, 2013. ISBN 8865160799
  • Calendario della fine del mondo, Intramoenia, 2011. ISBN 9788895178899

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. William Domenichini, [/2013/01/17/alessio-ciacci-personaggio-ambiente-2012/ Personaggio Ambiente 2012], in «Manifestiamo.eu».
  2. William Domenichini, [/4075/verso-rifiuti-zero-intervista-ad-alessio-ciacci/ Verso Rifiuti Zero: intervista ad Alessio Ciacci], in «Informazionesostenibile.info».; repubblica.it
  3. [/?p=12325 Le dimissioni di Alessio Ciacci dalla Giunta di Capannori], in «Ciaccimagazine».

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Fonti[modifica | modifica sorgente]



I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.