Anarco-naturismo (o anche naturisti anarchici) è un movimento apparso nel 19 ° secolo come l'unione delle filosofie anarchiche e naturista. Soprattutto ha avuto importanza all'interno dei circoli anarco-individualisti.

Gli anarco-naturisti sostengono il vegetarianismo, l' amore libero, il nudismo, il trekking e una visione del mondo ecologica all'interno di gruppi anarchici e al fuori di essi. Gli anarco-naturisti promuovono un visione del mondo ecologica, la creazione di piccoli gruppi di amici che si assistono reciprocamente e una visione del nudismo quale sistema per evitare l'artificiosità della società industriale di massa della società moderna. Si differenzia pertanto dai naturisti anarchico individualisti che vanno a considerare l'individuo nei suoi aspetti biologici, fisici e psicologici tralasciando le considerazioni sociali dell'agire.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Richard Cleminson. "Making sense of the body: anarchism, nudism and subjective experience" at Bulletin of Spanish Studies: Hispanic Studies and Research on Spain, Portugal and Latin America. ISSN 1475-3820. Vol. 81, Nº 6, 2004 , págs. 697-716
  • Josep Maria Rosello (ed). !Viva la Naturaleza! Escritos libertarios contra la civilización, el progreso y la ciencia. Virus editorial. 2008. ISBN 978-84-96044-94-4

Collegamenti interni[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]




en:Anarcho-naturism

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.