Verdiana Wiki
Advertisement

Cittaslow è una rete di comuni, grandi o piccoli che siano, che si impegnano nel migliorare la qualità della vita degli abitanti e dei visitatori, trasferendo al governo cittadino le esperienze maturate nel mondo enogastronomico attraverso la rete di Slow Food.

La rete è stata fondata il 15 ottobre 1999 presso il Teatro Mancinelli di Orvieto, per iniziativa dei sindaci di Bra, Greve in Chianti, Orvieto e Positano, nonché della stessa Slow Food. Attraverso convegni ed iniziative culturali promuove una filosofia di vita all'insegna di ritmi più umani ed ecosostenibili.

Il titolo di Cittaslow viene concesso a tutti quei comuni con meno di 50.000 abitanti che non siano capoluogo di provincia e che rispettino le caratteristiche dello statuto e del regolamento di adesione. Tale titolo ha durata di 3 anni e si rinnova a condizione che le amministrazioni mantengano le condizioni primarie di ammissibilità.

Oltre che in Italia, la rete si espande in Australia, Austria, Belgio, Canada, Cina, Corea del Sud, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Nuova Zelanda, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia e Stati Uniti d'America, Sudafrica, Ungheria.

Il 28 giugno 2008 l'assemblea dell'associazione ha eletto Gian Luca Marconi, sindaco di Castelnovo ne' Monti, presidente internazionale di Cittaslow. Suo predecessore è Roberto Angelucci, sindaco di Francavilla al Mare.

Nel 2011 in Italia i comuni che aderiscono all'iniziativa di Cittaslow sono:


  • Abbiategrasso
  • Acqualagna
  • Acquapendente
  • Altomonte
  • Amalfi
  • Amelia
  • Anghiari
  • Asolo
  • Barga
  • Bazzano
  • Borgo Val di Taro
  • Bra
  • Brisighella
  • Bucine
  • Capalbio
  • Caiazzo
  • Casalbeltrame
  • Castel San Pietro Terme
  • Castelnovo ne' Monti
  • Castelnuovo Berardenga
  • Castiglione del Lago
  • Castiglione Olona
  • Cerreto Sannita
  • Chiavenna
  • Chiaverano
  • Cisternino
  • Città della Pieve
  • Città Sant'Angelo
  • Civitella in Val di Chiana
  • Fontanellato
  • Francavilla al Mare
  • Galeata
  • Giuliano Teatino
  • Greve in Chianti
  • Guardiagrele
  • Levanto
  • Massa Marittima
  • Monte Castello di Vibio
  • Montefalco
  • Morimondo
  • Novellara
  • Orsara di Puglia
  • Orvieto
  • Pellegrino Parmense
  • Penne
  • Pianella
  • Piossasco
  • Pollica
  • Positano
  • Pratovecchio
  • Preci
  • Ribera
  • San Daniele del Friuli
  • San Gemini
  • San Miniato
  • San Potito Sannitico
  • Santarcangelo di Romagna
  • San Vincenzo
  • Santa Sofia
  • Scandiano
  • Stia
  • Suvereto
  • Teglio
  • Tirano
  • Todi
  • Torgiano
  • Trani
  • Trevi
  • Zibello

Voci correlate[]

Collegamenti esterni[]

Fonti[]



Advertisement