Efrem Tassinato

Efrem Tassinato (Valli di Chioggia, 15 febbraio 1950) è un ambientalista e giornalista italiano, fondatore e presidente del Circuito Wigwam.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nasce a Valli di Chioggia da una famiglia di agricoltori, la cui fattoria posta al limite della Laguna Sud di Venezia, sul finire del 1950 fu alluvionata da acqua salata, persero raccolti e bestiame e furono costretti ad emigrare nell'hinterland milanese ad Ospitaletto di Cormano. A 13 anni fonda la Squadriglia Libera degli Sparvieri prima aggregata al Reparto Scout Balsamo I con sede a Cinisello Balsamo (Mi) e poi nucleo da cui, qualche anno più tardi nascerà il Reparto Scout del Cormano I.

Nel 1967, da studente-lavoratore impiegato alla Bracco Industria Chimica di Milano decide di iscriversi all'Istituto Tecnico Agrario Statale di Codogno. Per mantenersi agli studi, lavora come bracciante nell'azienda agricola della scuola e nelle vacanze estive con il Corpo Forestale dello Stato, iniziando con la qualifica di manovale specializzato, poi di capocantiere e quindi di assistente contrario. Nel 1970 la famiglia torna nel Veneto dove egli si diploma all'Istituto Tecnico Agrario Statale “Duca degli Abruzzi” di Padova.

Diviene responsabile del gruppo giovanile della Sezione di Italia Nostra di Padova, con presidente Diego Valeri e segretaria Lieta Papafava dei Carraresi, come vicepresidente è un attivista del Comitato per la Difesa dei Colli Euganei. Azione che porterà all'approvazione della Legge 1097 del 1971 firmata dai due parlamentari Romanato e Fracanzani, che diede il via alla chiusura di numerose cave sui Colli Euganei.

Nel 1971 fonda l'OSAN – Organizzazione per la Salvaguardia dell'Ambiente Naturale ed organizza il 1° Campo Riboschimento di Malga Mariech sul Monte Cesen (BL) con la collaborazione dell'ASFD, l'allora Azienda di Stato per le Foreste Demaniali di cui era direttore Alessandro Merli, che in seguito sarà presidente nazionale di Italia Nostra.

Si iscrive alla Facoltà di Agraria con indirizzo Scienze Forestali dell'Università di Padova e nel 1972 organizza il 2° Campo Rimboschimento “Valle del Droanello” nella frazione Costa di Gargnano (BS), territorio oggi nel Parco Regionale dell’Alto Garda Bresciano.

L'idea di creare una comunità di persone che condividesse i valori dello sviluppo equo, solidale e sostenibile nasce sul finire del 2° Campo Rimboschimento e nella piazzetta di Costa di Gargnano c'è una targa lapidea che recita “Piantarono alberi, formarono coscienze” e il 3 dicembre 1972 a Brusadure di Bovolenta (PD), insieme ad un piccolo gruppo di ragazzi e ragazze che parteciparono al campo, fondò la Comunità Ecologica Wigwam. L'embrione dell'attuale Circuito internazionale.

È giornalista e direttore responsabile del periodico Wigwam News e collaboratore di testate di agricoltura come L'Informatore Agrario e Vita in Campagna e di cucina come Zafferano e Taste Vin. È anche chef didattico nel proprio Circolo di Campagna a Piove di Sacco (PD) dove è la sede dell'Associazione Wigwam. È presidente del Circuito Wigwam e responsabile della Segreteria Nazionale di UNAGA – Unione Nazionale Associazioni Giornalisti Agroalimentari e Ambientali – Gruppo di Specializzazione della FNSI.

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • 1970 "Il Castagno: i suoi frutti e il suo legno"
  • 1973 "Il contributo dei giovani nella salvaguardia attiva dell'ambiente: i campi di lavoro estivo"
  • 1975 "Collaborazione diretta tra produttori agricoli e consumatori: l'esperienza APAC"
  • 1976 "I 700 giorni della Comunità Ecologica Wigwam"
  • 1978 "100 fattorie e i loro prodotti"
  • 1988 "La Caravan va in campagna" - Ed. Plein Air
  • 1988 "Agriturismo in Prima Linea - Ed. Mursia Milano
  • 1989 "Agriturismo in Slovenia" - Ed. Mursia Milano
  • 1990 "Emilia Romagna-Antologia dei sentieri e dell'ospitalità minore" - Ed. Olimpia Firenze
  • 1991 "In campagna" Supplemento agriturismo rivista "Buono" - Ed. Tecniche Nuove Milano
  • 1993 "Viva la Campagna" 1993 - Ed. Pein Air
  • 1994 "Viva la Campagna" 1994 - Ed. Plein Air
  • 1997 "Aggiungi valore ai tuoi prodotti" - Manuale per la vendita diretta dei prodotti di fattoria
  • 1998 "Prodotto per prodotto, le risorse della campagna padovana" - Ed. Tamari
  • 1998 "Turismo Verde - Guida all'Agriturismo in Italia: gli itinerari" - Mondadori Periodici
  • 1999 “Indagine sui prodotti tipici della montagna del Veneto” - Regione Veneto (pubbl. 2001)
  • 2011 “Nutrire il pianeta. Energia per la vita” il Veneto verso l'Expo 2015 – Quaderno 13 della collana di Europe Direct Veneto/Veneto Agricoltura

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Fonti[modifica | modifica sorgente]



I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.