Ernst Theodore Krebs, Jr. (17 maggio 1911 – 8 settembre 1996) era un biochimico statunitense. Noto per aver promosso varie sostanze come terapie alternative contro il cancro, includendo l'acido pangamico e la amigdalina. Inoltre è uno dei detentori del brevetto sul composto semi-sintetico derivato dall'amigdalina noto come laetrile, che venne promosso come preventivo del cancro oltre che come terapia curatica.

Secondo la medicina ufficiale le sue affermazioni riguardo a questi composti non hanno il sostegno dell'evidenza scientifica e sono ampiamente considerate "quackery", ossia medicamenti truffaldini, dall'establishment medico mondiale.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ernst Krebs è nato a Carson City, nel Nevada, il 17 maggio del 1911.[1] Suo padre era Ernst Theodore Krebs, Sr. (26 settembre 1876 - 25 gennaio 1970), un medico che promuoveva uno sciroppo come terapia per parecchie affezioni che in seguiro venne ritenuto fraudolento, confiscato e distrutto. E in seguito sostenne che l'enzima digestivo naturale chimotripsina fosse un rimedio per il cancro.[2] Krebs, Jr. collaborò strettamente con suo padre nel promuovere il Laetrile e l'acido pangamico.

Krebs frequentò il Hahnemann Medical College per tre anni, includendo un anno in cui dovette ripetere il primo anno[2] ma venne espulso dopo aver fallito gli esami del corso.[3][4] Krebs in seguito seguì corsi dell'educazione superiore in vari stati, includendo il Mississippi, la California e il Tennessee e infine ricevette il titolo statunitense di scuola superiore B.A. dall'University of Illinois, dopo essere stato bocciato nei corsi di scienza in vari collegi.[3] Anche se dichiarava di possedere un Ph.D dall'University of Illinois,[2] e suoi sostenitori spesso lo chiamavano "Dr. Krebs,"[5] il suo unico grado accademico era un "honorary degree" (in inglese) dall'attualmente inesistente American Christian College" di Tulsa nel Oklahoma,[2] che era un piccolo "bible college" (in inglese) , ossia un istituto religioso, con tratti di fanatismo, non accreditato (in inglese) a fornire nessun diploma di scuola superiore avanzata.[6] In seguito avrebbe speso due anni facendo un lavoro in anatomia in ambito universitario, ma venne in seguito espulso "per la sua costante ricerca di quello che viene ritenuto non ortodosso."[2]

Morì nella sua casa di San Francisco l'otto settembre del 1996.[7] Non ha alcuna relazione di discendenza o di seguace di Hans Adolf Krebs, il biochimico noto per aver scoperto il ciclo di Krebs.

Ipotesi e terapie che promuoveva[modifica | modifica sorgente]

Teoria del cancro[modifica | modifica sorgente]

Krebs era un sostenitore di una teoria proposta per la prima volta nel 1902 da John Beard, che venne rispolverata da Ernst Krebs e da suo padre negli anni del 1950, sul fatto che tutte le forme di cancro insorgessero da cellule indifferenziate note come trofoblasti.[8] Il padre di Krebs Sr. utilizzava questa teoria proposta per primo dall'embriologo Beard dalla Scozia per promuovere una delle sue terapie per il cancro, la chimotripsina.[2] Anche se questa teoria era stata ampiamente confutata dai ricercatori sul cancro, Krebs Jr. incorporò questa teoria come una delle spiegazioni del meccanismo d'azione del Laetrile contro il cancro. Questo meccanismo venne in seguito scartato dallo stesso Krebs quando in seguito dichiarò che il Laetrile era una vitamina.[8]

Acido pangamico[modifica | modifica sorgente]

20px Per approfondire, vedi Acido pangamico.


L'acido pangamico, noto anche come "pangamato," e "vitamina B15," è il nome dato al composto chimico descritto come acido d-glucono-dimetil-ammino-acetico, con formula empirica C10H19O8N e che dichiarava essere stato isolato dalle noci della [[Pesca (frutto)|pesca]. All'inizio veniva proposto sia dal padre Ernst T. Krebs, Sr. che sal figlio Ernst T. Krebs, Jr. come un composto medicinale utilizzabile nel trattamento di un ampia gamma di malattie. Lo ribattezzarono "Vitamina B15," anche se non è una vera vitamina, non ha valore nutrizionale, non ha utilizzi noti nella terapia a lungo termine di alcuna malattia ed è stato descritto dalla comunità scientifica come "quack remedy." Anche se vengono vendute molte preparazioni che dichiarano di contenete "acido pangamico", nessun composto chimico tra quelli dichiarati dai Krebs come "pangamic acid", è stato verificato scientificamente come possedente le caratteristiche che si attribuivano alla descrizione originale del composto.[9]

Amigdalina e laetrile[modifica | modifica sorgente]

20px Per approfondire, vedi Amigdalina.

L'amigdalina, C20H27NO11, è un glucoside (catena di zuccheri legata a una molecola proteica con un gruppo cianidrico) inizialmente isolato dai semi dell'albero Prunus dulcis, denominate anche mandorle amare, da Pierre-Jean Robiquet[10] e da Antoine-François Boutron-Charlard (1796-1879) nel 1830, e di conseguenza investigate da Liebig e da Wöhler nel 1830, e altri.

Il derivato chimico modificato chimicamente "Laetrile", è stato proposto come una cura per il cancro da Ernst T. Krebs, Jr. sotto la sua denominazione "Vitamin B17", ma secondo gli studi ufficiali si tratta di una sostanza inefficace.[11][12][13]

Inoltre non si può definire dal punto di vista biologico come una vitamina, e la scomposizione della molecola nell'apparato digestivo (che scinde il glucoside dalla proteina) nonché ulteriori processi metabolici possono portare alla liberazione di piccole quantità di cianuro.[14] La promozione del laetrile come teraia del cancro è stata descritta nella letteratura scientifica come un esempio canonico di medicamento truffaldino,[15][16][17].

La dottoressa Irving Lerner dell'University of Minnesota descrive la questione come "la più melmosa, la più sofisticata, e certamente la più remunerative promozione di terapia truffaldina nella storia della medicina."[18]

Note[modifica | modifica sorgente]

  • Errore script: nessun modulo "citation/CS1".

  1. "Search for: Krebs, Ernst". Rootsweb. California Death Records (citing: Vital Statistics Section, Office of Health Information and Research, The California Department of Health Services). Ancestry.com. http://vitals.rootsweb.ancestry.com/ca/death/search.cgi?surname=Krebs&given=Ernst. Retrieved 2013-08-31.
  2. 2,0 2,1 2,2 2,3 2,4 2,5 Template:Citation in Markle & Peterson, 1980.
  3. 3,0 3,1 Wilson, Benjamin (June 22, 2012). "The Rise and Fall of Laetrile". Quackwatch. http://www.quackwatch.org/01QuackeryRelatedTopics/Cancer/laetrile.html. Retrieved 2013-08-31.
  4. Errore script: nessun modulo "citation/CS1".
  5. Errore script: nessun modulo "Citation/CS1".
  6. Errore script: nessun modulo "citation/CS1".
  7. Errore script: nessun modulo "Citation/CS1".
  8. 8,0 8,1 Template:Citation nel libro di Markle & Peterson del 1980.
  9. Errore script: nessun modulo "Citation/CS1".
  10. "A chronology of significant historical developments in the biological sciences". Botany Online Internet Hypertextbook. University of Hamburg, Department of Biology. 2002-08-18. http://www.biologie.uni-hamburg.de/b-online/e01/geschichte.htm. Retrieved 2007-08-06.
  11. Errore script: nessun modulo "Citation/CS1".
  12. Errore script: nessun modulo "Citation/CS1".
  13. Errore script: nessun modulo "Citation/CS1".
  14. Errore script: nessun modulo "Citation/CS1".
  15. Errore script: nessun modulo "Citation/CS1".
  16. Errore script: nessun modulo "Citation/CS1".
  17. Errore script: nessun modulo "Citation/CS1".
  18. Errore script: nessun modulo "Citation/CS1".

Fonti[modifica | modifica sorgente]



I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.