La Fondazione UniVerde è un ente morale per la diffusione della cultura ecologista e della green economy in Italia.

Nasce nel 2008 per volere di Alfonso Pecoraro Scanio, con la collaborazione del magistrato ambientalista Gianfranco Amendola e del noto economista statunitense Jeremy Rifkin[1].

Fondazione UniVerde
Tipo Diffusione della cultura ecologista e della green economy
Fondazione 2008
Sede Roma
Presidente Alfonso Pecoraro Scanio
Sito ufficiale

Attività[modifica | modifica sorgente]

La Fondazione UniVerde è un gruppo di pressione impostato per diffondere una riconversione ecologica della società e dell'economia, agendo attraverso eventi pubblici e mediatici come il Concorso fotografico Obiettivo Terra, Mediterraneo da remare e Green Pride[2]. Si avvale inoltre della collaborazione di importanti personalità italiane, tra le quali il geologo Mario Tozzi, il giornalista Giovanni Valentini, il presidente di WWF Italia Fulco Pratesi e il presidente di Società Geografica Italiana Franco Salvatori[3][4][5].

Note[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Video della Fondazione UniVerde[modifica | modifica sorgente]

Fonti[modifica | modifica sorgente]



Imparare Portale Imparare: accedi alle voci di Verdiana-Wikia che trattano di Imparare
Vivere insieme Portale Vivere insieme: accedi alle voci di Verdiana-Wikia che trattano di Vivere insieme
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.