Avvertenza
Le informazioni qui riportate hanno solo un fine illustrativo: non costituiscono e non provengono né da prescrizione né da consiglio medico. Verdiana-Wikia non dà consigli medici: leggi le avvertenze.

Questa è una lista dei farmaci più venduti per categoria e le possibili alternative sia con sostane di provenienza alimentare, che da minerali, che sostanze di erboristeria e fitofarmaci oltre a strategie comportamentali per evitare se possibile il loro utilizzo, che a volte purtroppo è indispensabile e urgente.

Indice

A[modifica | modifica sorgente]

ACE-inibitori[modifica | modifica sorgente]

Sono inibitori dell'Enzima di Ricaptazione dell'Angiotensina (in inglese abbreviato in ACE). A volte questi farmaci possono essere evitati o ridotti eliminando il sale libero dalla dieta, e mangiando cibi senza sale (pane toscano, pane azimo, e ricchi di potassio (banane, pomodori):

Alteranti,Psicofarmaci[modifica | modifica sorgente]

Agiscono sulla psiche e ce ne sono vari:

  • Allucinogeni (causano allucinazioni)
  • Antidepressivi,Nervinotonici (sono impiegati nella cura della depressione e del tono dell'umore)
  • Antidopaminici (contrastano l'azione dei recettori dopaminici)

Anoressizzanti[modifica | modifica sorgente]

Diminuiscono l'appetito

Antiacidi[modifica | modifica sorgente]

Diminuiscono la secrezione di succhi gastrici (attenuano quindi l'acidità):

Antiaggreganti piastrinici[modifica | modifica sorgente]

Antiaritmici[modifica | modifica sorgente]

Impiegati nella cura delle aritmie:

Anticoagulanti[modifica | modifica sorgente]

Arrestano il processo di coagulazione e possono essere:

Anticolinergici[modifica | modifica sorgente]

Contrastano l'azione dell'acetilcolina

Antibiotici[modifica | modifica sorgente]

Sono sostanze battericide o batteriostatiche in grado di distruggere batteri, cocchi, spirilli:

Antibiotici tossici per la parete cellulare batterica[modifica | modifica sorgente]

Betalattamine
  • Penicillina;
  • Penicillina G indicata per gravi endocarditi batteriche, setticemie, interventi chirugici
  • Amoxicillina (Velamox); Amoxicillina + Acido Clavulanico (Augmentin, Clavulin)
Ciclosporine

ma anche nelle malattie da spirilli: borreliosi, leptospirosi sifilide)

Antibiotici batteriostatici[modifica | modifica sorgente]

Cloramfenicolo
proibito in Italia, provoca aplasia midollare e la sindrome grigia del neonato
Macrolidi
  • (Bassado)
Ofloxacine (inibiscono la DNA-girasi batterica)

Antitubercolari[modifica | modifica sorgente]

Anticonvulsivanti,Antiepilettici[modifica | modifica sorgente]

Arrestano le convulsioni, utili anche per trattare l'epilessia:

  • Carbamezapina (anche per la nevralgia del Trigemino)
  • Diazepam (Valium: utile in somministrazione di poche gocce per le convulsioni del neonatali febbrili)
  • Lamotrigina
  • Topiramato
  • Valproato (nella donna incinta può favorire il parto di neonati che avranno in seguito sintomi simili all'autismo)

Antidiarroici[modifica | modifica sorgente]

Attenuano la diarrea:

Antidiuretici[modifica | modifica sorgente]

Hanno azione vasopressin-agonista sono indicati in caso di enuresi notturna:

Antidolorifici[modifica | modifica sorgente]

Attenuano il dolore e ne esistono varie classi:

Antidolorifici oppiacei=[modifica | modifica sorgente]

Antiemetici[modifica | modifica sorgente]

Contrastano nausea ed emesi (emesi deriva dal greco emein che significa vomitare) ne esistono di varie categorie:

Antiemetici ad azione procinetica[modifica | modifica sorgente]

Antiemetici che agiscono sul sistema nervoso centrale[modifica | modifica sorgente]

Antiemetici che esercitano l'agopressione[modifica | modifica sorgente]

  • P6 Nausea Control

Antiflogistici, antiinfiammatori non steroidei[modifica | modifica sorgente]

Arrestano i processi infiammatori:

Anti-amebici[modifica | modifica sorgente]

  • [[]]

Antimalarici[modifica | modifica sorgente]

Antimuscarinici[modifica | modifica sorgente]

Attenuano l'azione dei recettori muscarinici e hanno azione:

Antiparassitari, antielmintici[modifica | modifica sorgente]

Combattono parassiti intestinali

Antiparkinsoniani[modifica | modifica sorgente]

Curano la Malattia di Parkinson:

Antireumatici[modifica | modifica sorgente]

I rimedi contro le malattie reumatiche sono per lo più anti-infiammatori, cortisonici e immunodepressivi, ma esistono alcuni farmaci specifici per certe patologie.

Antitussivi[modifica | modifica sorgente]

Rimedi contro la tosse:

  • Cisteina (per la tosse secca, non produttiva di muco)
  • Codeina (provoca sonnolenza, per la tosse stizzosa che non lascia dormire)
  • Destromorfano (provoca sonnolenza, per la tosse stizzosa che non lascia dormire)

B[modifica | modifica sorgente]

Barbiturici[modifica | modifica sorgente]

Derivano dall'acido barbiturico e hanno azione antidolorifica anti-epilettica, sedativa e ipnotica. Sono antidolorifici potenti ma tossici, difficili da smaltire dall'organismo.

  • Gardenale (molto potente come anti-epilettico)
  • Butalbitale (Optalidon: potente antidolorifico, tanto da poter mascherare un cancro, ipnotico, associato alla caffeina è molto efficace per la cefalea).

Bechici,Espettoranti[modifica | modifica sorgente]

Favoriscono l'eliminazione dell'espettorato (catarro) i più venduti sono:

  • Fluifort
  • Fluimucil
  • Benagol

C[modifica | modifica sorgente]

Calcio-antagonisti[modifica | modifica sorgente]

Sono antagonisti del canale di calcio

Carminativi[modifica | modifica sorgente]

Favoriscono l'eliminazione di aria:

Catartici[modifica | modifica sorgente]

Favoriscono l'eliminazione dei veleni dal sistema digerente e possono essere emetici o purganti

Colagoghi[modifica | modifica sorgente]

Stimolano la contrazione della cistifellea:

Coleretici[modifica | modifica sorgente]

Aumenta la produzione di bile

D[modifica | modifica sorgente]

Decongestionanti nasali[modifica | modifica sorgente]

Spesso irrigano il naso in modo da sciogliere il muco:

  • Tobramicina (Tobradex, contiene anche antibiotici)
  • Acqua di mare (Isomar)

===Diuretici=== Aumentano il volume di urina prodotto, perché favoriscono l'escrezione del sodio e del potassio. (Questi farmaci possono essere evitati o ridotti eliminando il sale libero dalla dieta, e mangiando cibi senza sale (pane toscano, pane azimo, e ricchi di potassio come banane, pomodori):

E[modifica | modifica sorgente]

Emetici[modifica | modifica sorgente]

Un'emetico stimola l'emesi (derivante dal greco emein che significa vomitare) vengono usati in caso di avvelenamento e non rientrano nei farmaci da banco.Ne esistono di vari tipi.

Emetici che agiscono sulla mucosa gastrica[modifica | modifica sorgente]

Emetici che agiscono sul sistema nervoso centrale[modifica | modifica sorgente]

Emetocatartici[modifica | modifica sorgente]

Gli emetocatartici stimolano contemporaneamente emesi e defecazione producendo quindi un completo svuotamento del sistema digerente:

Epatici[modifica | modifica sorgente]

Regola le funzioni del fegato

F[modifica | modifica sorgente]

FANS[modifica | modifica sorgente]

I FANS (farmaci antiinfiammatori non steroidi) appartengono alla classe degli antiflogistici (antiinfiammatori):

Febbrifughi[modifica | modifica sorgente]

I febbrifughi abbassano la temperatura corporea.Spesso sono agenti diaforetici (ovvero promuovono la sudorazione):

I[modifica | modifica sorgente]

Inibitori della pompa protonica[modifica | modifica sorgente]

Riducono la produzione di succhi gastrici e hanno largo spettro d'azione a differenza degli antiacidi,sono usati nella cura dell'esofagite,dell'esofago di Barrett e della malattia da reflusso gastroesofageo:

L[modifica | modifica sorgente]

Lassativi[modifica | modifica sorgente]

I lassativi stimolano la peristalsi intestinale e sono usati contro la stitichezza ne esistono di vari tipi:

Lassativi di massa[modifica | modifica sorgente]

Sono quei lassativi che agiscono aumentando la massa fecale:devono essere accompagnati da alte quantità d'acqua altrimenti non fanno effetto:

Lassativi emollienti[modifica | modifica sorgente]

Sono usati prevalentemente per via rettale attraverso clisteri o supposte:

Lassativi osmotici[modifica | modifica sorgente]

Richiamano acqua nell'intestino in modo da ammorbidire le feci:

Lassativi irritanti, purghe[modifica | modifica sorgente]

Irritano l'intestino in modo da causare una rapida evacuazione:

M[modifica | modifica sorgente]

Mucolitici[modifica | modifica sorgente]

Midriatici[modifica | modifica sorgente]

Inducono la dilatazione delle pupille:

Miotici[modifica | modifica sorgente]

Mucillaginosi[modifica | modifica sorgente]

Aumenta la produzione di muco nelle mucose soprattutto quelle gastriche

N[modifica | modifica sorgente]

Narcotici,Sedativi[modifica | modifica sorgente]

Inducono il sonno:

O[modifica | modifica sorgente]

Oressizzanti[modifica | modifica sorgente]

Sostanze che stimolano l'appetito

Ormoni[modifica | modifica sorgente]

Anti-ormoni[modifica | modifica sorgente]

P[modifica | modifica sorgente]

Prebiotici[modifica | modifica sorgente]

Nutrono il microbiota umano:

Probiotici[modifica | modifica sorgente]

Servono per compensare grandi perdite di batteri in seguito a condizioni come diarrea

Procinetici[modifica | modifica sorgente]

Favoriscono la digestione aumentando la motilità di esofago e stomaco:

Purghe[modifica | modifica sorgente]

S[modifica | modifica sorgente]

Sedativi[modifica | modifica sorgente]

T[modifica | modifica sorgente]

Tannante[modifica | modifica sorgente]

Sono molecole che causano astringenza, ma anche detossificanti.

V[modifica | modifica sorgente]

Vitamine[modifica | modifica sorgente]

  • Vitamina A (retinolo: protettore della retina)
  • Vitamina B1 (tiamina)
  • Vitamina B2 (riboflavina: protettore di epiteli e mucose, anti-seborroico)
  • Vitamina B6 (piridossina: antidepressivo, protettore di epiteli e mucose, anti-seborroico)
  • Vitamina B9 (acido folico: somministrare alle donne in stato di gravidanza, serve per combattere disturbi neurologici come depressione, schizofrenia, mancata chiusura del tubo neurale)
  • Vitamina B12 (cianocobalamina: per il sangue)
  • Vitamina C (acido ascorbico: per sottocutaneo, cartilagini e tendini)
  • Vitamina D (colecalcitriolo: per la calcificazione ossea)
  • Vitamina E
  • Vitamina F (Omega 3: acidi grassi)

Vomitivi[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Fonti[modifica | modifica sorgente]



I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.