File:Oceans and seas boundaries map-en.svg

I mari marginali secondo la definizione dell'IMO.

Un mare marginale è un mare che giace ai margini dell'oceano d'appartenenza, restandone separato da scarsi o nulli elementi, come soglie, fosse o dorsali oceaniche,[1] e possiede pertanto un'ampia zona di contatto con l'oceano aperto.[2]

Si distingue dai mari interni, epicontinentali e periferici[2] separati chiaramente dall'oceano aperto da elementi più netti, quali cordoni insulari, arcipelaghi, stretti, canali, penisole.

In geopolitica, l'espressione mare marginale è invece sinonimo di mare territoriale.[1]

Principali mari marginali per oceano[modifica | modifica sorgente]

La lista che segue riporta una serie di corpi idrici considerati come mari marginali. In alcuni casi però l'inclusione in tale categoria non è unanime; anche la definizione di mare marginale può variare a seconda delle fonti considerate, e ad essa si contrappone quella di mare mediterraneo.

File:Kara Sea map.png

Il mare di Kara

Oceano Artico[3][4][5]:

File:IrishSeaReliefmap.png

Il mare d'Irlanda

Oceano Atlantico:

File:Arabian Sea map.png

Il mare Arabico, mare marginale dell'oceano Indiano.

Oceano Indiano:

File:Coral Sea map.png

Il mar dei Coralli

Oceano Pacifico:

Oceano Antartico:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. 1,0 1,1 American Congress on Surveying and Mapping, op. cit., p. 469.
  2. 2,0 2,1 Errore script: nessun modulo "Citazione".
  3. A volte l'Oceano Artico viene considerato come un mare marginale dell'Atlantico.
  4. 4,00 4,01 4,02 4,03 4,04 4,05 4,06 4,07 4,08 4,09 4,10 4,11 4,12 4,13 James C. F. Wang, Handbook on ocean politics & law (in en), Greenwood Publishing Group.
  5. Alan R. Longhurt, Ecological Geography of the Sea (in en), Academic Press, 2007.
  6. Kara Sea, Encyclopædia Britannica
  7. Laptev Sea, Encyclopædia Britannica
  8. Da alcune fonti definito non come mare marginale ma come mare mediterraneo
  9. Da alcune fonti definito non come mare marginale ma come mare mediterraneo
  10. Andaman Sea, Encyclopædia Britannica
  11. 11,0 11,1 11,2 11,3 L'Enciclopedia Treccani lo definisce non come mare marginale ma come parte del Mediterraneo Australasiatico
  12. a volte considerato un mare marginale dell'Atlantico oppure un mare mediterraneo

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Errore script: nessun modulo "Citazione".

Fonti[modifica | modifica sorgente]



I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.