La pista ciclabile Faule-Polonghera, è una pista ciclabile intercomunale che collega i centri abitati di Faule e di Polonghera, provincia di Cuneo, in Piemonte.

No Title

No Title

No information

Percorso[modifica | modifica sorgente]

La pista inizia da Faule, presso la rotonda su Via Casana, in direzione di Polonghera, attraversa Via degli olmi, poi Via Saluzzo e da li prosegue fino alla ex fabbrica, dove vi è un passaggio ciclopedonale su via Polonghera e la ciclabile si sposta nel senso opposto della strada. Arrivando, alla fine del territorio di Faule, prosegue per 170 m nel comune di polonghera, costeggia via Mulino è termina nelle vicinanze dell'ala Comunale. Il tratto su via Molino ha ristretto la carreggiata per le automobili, e questo tratto è drasticamente più stretto del tratto dell'intero percorso ciclabile.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La costruzione è avvenuta in diversi momenti. La prima parte è stata costruita nel 2004, come marciapiede, dalla rotonda, fino a via olmi. Nel 2010 è stato coperto il fosso, lungo la zona residenziale. Successivamente nel 2014 è stato costruito il tratto che dall'imbocco di via saluzzo, con via polonghera va fino a via Padre G.B Rolfo. e da agosto a novembre 2016. Sono stati terminati i lavori. che hanno portato al prolungamento da via Padre G.B Rolfo, fino a via del Molino, presso Polonghera. Nel dicembre 2016 sono state segnate le strisce pedonali e la carreggiata di demilitazione della ciclabile.

Note[modifica | modifica sorgente]

Fonti[modifica | modifica sorgente]



I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.