Avvertenza
Le informazioni qui riportate hanno solo un fine illustrativo: non costituiscono e non provengono né da prescrizione né da consiglio medico. Verdiana-Wikia non dà consigli medici: leggi le avvertenze.

La suramina è un farmaco sviluppato nel 1923 dalla Bayer, usato per il trattamento delle infezioni da Tripanosoma e Nematodi.[1]

Suramina
{{{immagine1_descrizione}}}
{{{immagine2_descrizione}}}
Caratteristiche generali
Massa molecolare (u) 1297.29 g/mol
Codice ATC P01CX02
Dati farmacologici
Modalità di
somministrazione
endovenosa
Indicazioni di sicurezza
Frasi H ---
Consigli P --- [2]


Attività farmacologica e indicazioni[modifica | modifica sorgente]

Il farmaco agisce in funzione antitumorale nei linfomi non-Hodgkin HIV correlati, bloccando il legame fra i fattori di crescita tumorale TGFb, EGF, bFGF e i recettori di superficie cellulare. Il farmaco è utilizzato contro il carcinoma della prostata, dell'ovaio, del surrene, della mammella e contro i linfomi refrattari[3]. In particolare, il farmaco agisce impedendo ai fibroblasti della capsula di Tenone di produrre una quantità di collagene tossica per le cellule.

Con una serie di esperimenti sui conigli si è scoperto inoltre che quando la concentrazione di suramina è elevata la fistola può rimanere pervia con effetti pari a quelli provocati dall'uso di mitomicina. Secondo alcuni studi condotti su un gruppo di pazienti terminali affetti da glaucoma, infine, l'uso di suramina durante e dopo l'intervento chirurgico ha permesso di aumentare il tasso di sopravvivenza delle bozze filtranti.[4]

Effetti collaterali[modifica | modifica sorgente]

Fra gli effetti collaterali si segnalano la tossicità renale, la neuropatia periferica e la coagulopatia.[3]

Vie di somministrazione[modifica | modifica sorgente]

Il farmaco viene somministrato solo per via endovenosa.[5]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. E. Schroder, Chimica Farmaceutica
  2. Sigma Aldrich; rev. dell'11.02.2011, riferita al sale sodico
  3. 3,0 3,1 Si confronti il Bollettino della Società italiana per le ricerche sulle radiazioni, anno 2, numero 3, sul sito dell'Università degli Studi di Napoli Federico II.
  4. Si confronti Effects of suramin and mitomyicin on glaucoma filtering procedures, Minerva oftalmologica, anno 2002 - Vol. 44 - N. 02 - Giugno - pag. 79.
  5. Si confronti la voce "suramina" del dizionario medico di OK.

Altri progetti di Wikimedia[modifica | modifica sorgente]

Fonti[modifica | modifica sorgente]



I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.